Alphamed s.n.c. - Distributore Ufficiale POWERbreathe per l’Italia
animazione
Ricerche Relative allo Sport Power Breathe

POWERbreathe utilizza una tecnica comunemente conosciuta come allenamento contro resistenza, allo stesso modo in cui si utilizzano dei pesi per aumentare la forza dei muscoli delle braccia.

POWERbreathe “mette i pesi al diaframma” perché fa lavorare i muscoli della respirazione più di quanto non si faccia abitualmente per migliorare la loro forza e la loro resistenza. Allenandosi con POWERbreathe si nota come si faccia effettivamente più fatica a inspirare: questo è l’effetto di uno allenamento contro resistenza specifico per i muscoli che si usano per portare aria nei polmoni, in particolar modo il diaframma e i muscoli intercostali.

In fase espiratoria non viene contrapposta alcuna resistenza e si può buttare fuori l’aria normalmente, facendo rilassare il torace e i muscoli respiratori espellendo l’aria dolcemente.

Il sistema di allenamento POWERbreathe usa una metodologia che è stata studiata e dimostrata in vent’anni di studi dedicati all’allenamento muscolare inspiratorio, che provano come il coinvolgimento di tutti i muscoli respiratori in un’attività di sollevamento pesi è molto più efficace del tradizionale allenamento basato sull’ostruzione dei flussi di aria.

Recenti studi scientifici hanno dimostrato come ci siano delle metodologie di allenamento dei muscoli che controllano la respirazione, molto più performanti del tradizionale accorgimento di respirare attraverso un piccolo buco. Infatti questo sistema è del tutto inaffidabile, inefficace e poco confortevole: è come fare un allenamento con un bilanciere senza pesi o con un tapis roulant che si ferma improvvisamente.

POWERbreathe fa affidamento ad una soglia di pressione scientificamente testata

POWERbreathe è stato sviluppato da professori specializzati in medicina sportiva

POWERbreathe è stato sottoposto a rigorosi test per identificare le metodologie di allenamento più efficaci

POWERbreathe ha in dotazione un comodo boccaglio da cui si inspira tenendo in bocca l’apparecchio con un piccolo sforzo e questo strumento fa tutto il resto. Test di laboratorio mostrano come siano sufficienti 30 respirazioni per 2 volte al giorno, che equivalgono a meno di 5 minuti al giorno.

In pochi giorni i muscoli respiratori acquistano tonicità e in 3 settimane si possono già avvertire i primi miglioramenti, con una notevole riduzione dell’affanno respiratorio. Già nel primo mese si possono constatare benefici durevoli che si possono mantenere con una sola seduta di allenamento.

L’inserimento di uno specifico programma POWERbreathe nel protocollo di allenamento abituale, aiuta gli sportivi a migliorare la propria performance, in particolare:
  • Aumento della forza dei muscoli inspiratori del 31,2%


  • Aumento della resistenza dei muscoli inspiratori del 27,8%


  • Riduzione dei tempi di recupero durante le ripetute del 7%


  • Miglioramento della prestazione sportiva in una gara ciclistica del 4,6% - equivalente a 3 minuti in una prova di 40 Km


  • Incrementa la resistenza allo sforzo del 33%


  • Migliora la performance di canoisti del 2,2% - equivalente a 60 metri in una gara di 2 Km


  • Migliora la performance sportiva in acqua del 3,5%


  • Riduce il senso di affaticamento durante l’esercizio fisico


  • Consente di riscaldare i muscoli inspiratori prima di una competizione per ridurre l’affanno respiratorio in gara


  • Consente di velocizzare lo smaltimento dell’acido lattico rispetto alle tradizionali metodologie di defaticamento


  • Incremento della capacità di portare aria nel polmoni (fare respiri più profondi)


  • Incremento della capacità di controllare la respirazione


  • Migliora la capacità di effettuare delle respirazioni frequenti senza andare in affanno


  • L’allenamento può influire sui muscoli della laringe aiutando il controllo della laringe stessa
powerbreath home page
Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!